#121 – La parola magica che rende ‘magnetica’ la tua lettera di vendita


Il 99% delle comunicazioni commerciali che riceviamo ogni giorno ha un potere persuasivo simile a quello della pasta cotta per 30 minuti nell’acqua senza sale.

È talmente molliccia che non ti fa venire voglia neanche di stare a guardarla.

Ti faccio un paio di esempi dalla mia inbox:

  • Viva la mamma! Lasciati ispirare da…
  • 3 look per restare a casa…
  • Ecco il marketing che vorrei vedere…

Insomma, pasta scotta e insipida.

Eppure già Robert Collier – uno che faceva milioni di dollari inviando lettere di vendita negli anni ’20 – ci consigliava di usare un pizzico di sale ‘spettacolarità’ per attirare e tenere viva l’attenzione del lettore.

Gary Halbert addirittura si era inventato uno stratagemma ai limiti dell’assurdo che abbiamo visto nella puntata #120 del podcast…

Lo stesso Halbert aveva trovato una parola “magica” capace di rendere magnetiche le sue lettere da subito!

Dico “magica” anche se in realtà non ha nulla a che vedere con termini tipo “nuova” o “gratis”, ma il suo potere è molto simile (se non anche più forte).

Ma dopo aver attirato l’attenzione, faceva anche di più (come puoi scoprire nella nuova puntata del podcast)…

Gary Halbert metteva al proprio servizio le informazioni più noiose per creare un solido legame emotivo diretto con il lettore.

E poi come finiva?

Beh, lui prendeva spunto da una lezione del suo lontano maestro Collier, per spingere i potenziali clienti a rispondere con buste da lettere piene di banconote!

Se vuoi scoprire come applicare questi spunti anche al marketing online in questi ‘ruggenti’ anni ‘20…

C’è la puntata #121 del podcast!


Ecco un piccolo anticipo di quello che Andrea Lisi ha affrontato in questa puntata:

[03:42] La parola ‘magica’ che dai tempi di Aristotele (A) magnetizza l’attenzione del tuo lettore e (B) trasforma TUTTE le tue comunicazioni in armi persuasive, a partire dalle lettere cartacee, passando per le email e a finire con i messaggi su WhatsApp.

[10:37] Come prendere un’informazione noiosa e all’apparenza priva di particolari interessanti come, per esempio, “sono seduto sul letto”… e tramutarla in una catena d’acciaio per creare un solido legame emotivo e personale con il tuo lettore. 

[12:37] Lavori nel B2B? Ecco uno stratagemma per non cadere nella trappola del ‘boring-2-boring’ che rischia di farti bruciare preziosissime occasioni di vendita con uno dei target più importanti delle tue comunicazioni.

[14:19] Le persone AMANO essere guidate… Ecco un piccolo (quanto bizzarro) ‘comando’ che spinge il lettore ad andare avanti pagina dopo pagina e le 4 caratteristiche della tua lettera che ne aumentano il potere persuasivo.

[16:16] Come Gary Halbert nel 1984 persuadeva i suoi potenziali clienti a ‘rispondere’ subito alle offerte, partendo da un insegnamento del suo maestro Robert Collier (e che adesso le associazioni di onlus hanno trasformato in un cavallo di battaglia). 

[23:11] I 3 elementi imprescindibili di un business su cui costruire una strategia di copywriting. (ATTENZIONE: se mancano questi 3 elementi diventa inutile anche solo provare a scrivere copy)


Risorse menzionate:

*****************************

Vuoi sviluppare il tuo business con il copywriting e la marketing automation?

Inizia dallo studiare a memoria il Manuale SfornaClienti

Il Manuale è estratto dal Corso che dal 2016 ha aiutato migliaia di imprenditori. Con i principi e le procedure in esso contenuti abbiamo generato già oltre 4 milioni di euro per micro-aziende e liberi professionisti in settori diversissimi.

Clicca sull’immagine qui sotto e ordina subito la tua copia. 

manuale sfornaclienti andrea lisi paperback cartaceo rilegato

*****************************

Lascia un commento

Prima di andare via prendi il mio Report gratis

In poche pagine ho condensato l'approccio che ha già generato oltre 4 milioni di euro per me e i miei clienti.

Vediamo se può fare anche al caso tuo.