#97 – 3 regole d’oro del copy persuasivo® per scrivere messaggi più chiari e potenti

La lezione n°1 del copywriting cade in testa agli imprenditori come un jukebox mentre ti stai rilassando sotto una doccia calda.

Lezione n°1: il copy pieno di dettagli tecnici è “moscio”.

Puoi fidarti se ti dico che alcuni imprenditori si spazientiscono quando la sentono (esperienza personale).

Per loro il copywriting significa scrivere frasi zeppe di tecnicismi incomprensibili, perché così sembrano più esperti e il prodotto sembra più figo.

In condizioni simili, un lettore non arriva neanche alla fine della prima frase.

Nella migliore delle ipotesi non capisce neanche che cosa farà il prodotto per lui e, di conseguenza, non vedrà alcun esperto.

Il problema del copy “moscio” è soprattutto uno: è talmente intriso di “tecnica” che non c’è spazio per i due elementi cardine del copywriting.

Chiarezza & Persuasione.

Che, naturalmente, se manipolate con cura, conducono alla vendita.

Ora, la persuasione è una disciplina che richiede tanto studio perché i suoi metodi di applicazione cambiano periodicamente.

Scrivere messaggi chiari, invece, è almeno il primo step da compiere: ovvero semplificare il messaggio “come se dovesse leggerlo un bambino di 10 anni”.

Così nella puntata #97 del podcast abbiamo sviscerato la questione in modo da estrapolare le 3 regole d’ORO del copy persuasivo® che ti aiuteranno a scrivere messaggi chiari.

Ecco un piccolo anticipo di quello che troverai in questa puntata:

[02:11] Le 3 regole d’ORO del copy persuasivo® da ripetere come una preghiera prima di poggiare la penna sul foglio o le dita sulla tastiera: come puoi liberarti dei preconcetti che affaticano la scrittura per confezionare messaggi cristallini e a misura del tuo potenziale cliente.   

[10:16] Quali sono le figure retoriche che abbattono il muro della noia. DA MANEGGIARE CON CURA: si tratta di figure retoriche che solo i copywriter più abili sanno (A) dove ‘rubarle’, (B) come manipolarle perché trasmettano un concetto al potenziale cliente e, soprattutto, (C) quando scriverle per evitare di scadere in cliché del tipo “una calma piatta come l’olio”.


[20:18] Una cura per il copy ‘dissuasivo’: come diagnosticare i 3 errori più comuni che rendono inutile tutto il sudore versato per ‘persuadere’ le persone a comprare.

RISORSE MENZIONATE:

►► La puntata #31 dedicata al Capitolo 4 del Robert Collier Letter Book sulle immagini mentali

►► Il sistema completo per lanciare la tua attività con il copy persuasivo®

*****************************

Vuoi sviluppare il tuo business con il copywriting e la marketing automation?

Inizia dallo studiare a memoria il Manuale SfornaClienti

Il Manuale è estratto dal Corso che dal 2016 ha aiutato migliaia di imprenditori. Con i principi e le procedure in esso contenuti abbiamo generato già oltre 4 milioni di euro per micro-aziende e liberi professionisti in settori diversissimi.

Clicca sull’immagine qui sotto e ordina subito la tua copia. 

manuale sfornaclienti andrea lisi paperback cartaceo rilegato

*****************************

Lascia un commento

Prima di andare via prendi il mio Report gratis

In poche pagine ho condensato l'approccio che ha già generato oltre 4 milioni di euro per me e i miei clienti.

Vediamo se può fare anche al caso tuo.