#185 – 7 tecniche di meditazione per copywriter e imprenditori

Quante volte ti sei sentito sopraffatto dalle troppe cose da fare?

Lavoro da finire – o ancora da iniziare – ma già in super ritardo. Questioni minori accumulate che prima o poi deciderai di smaltire, ma non hai mai tempo. E nel frattempo diventano troppe.

Poi c’è la famiglia e tutto ciò che riguarda i figli (se ne hai): scuola, sport, visite mediche e altro. Chi li accompagna? Non puoi mica scaricarli sempre ai nonni. Giustamente pretendono che tu stia anche un po’ con loro.

Certo, ogni tanto passi il tempo con la famiglia, ma sempre pensando a tutte le cose che hai da fare. E non stacchi mai.

Magari ogni giorno capitano degli imprevisti, tanto per non farti mancare niente.

Poi provi rabbia per ciò che è successo ieri e ansia per qualcosa che devi fare domani. 

A volte basta un messaggio su whatsapp o una mail – che non avresti voluto leggere – per rovinarti il resto della giornata.

Se sei come tanti di noi, lo stress e il nervoso non ti fanno concludere niente: arrivi alla fine della giornata scoppiato e ti ritrovi con più roba da fare di quando ti sei alzato al mattino. E magari hai lavorato fino a notte fonda e ti sei alzato presto, dormendo 3 ore.

Rimani in un circolo vizioso dal quale non puoi uscire, se non dopo essere esploso e aver mandato tutto e tutti a quel paese.

In pratica, esaurisci e raggiungi quello stato mentale chiamato burnout:

sei costretto a fermarti.

È inutile che ci provi lo stesso: il tuo corpo e la tua mente ti impediranno di andare avanti serenamente!

Te ne sbatti altamente?

Beh, se continui così, senza ascoltare i segnali evidenti del tuo esaurimento, la tua vita diventerà un inferno.

Spesso, in situazioni come queste, qualcuno ti dice “fai un respiro profondo”. Il problema è che se non sai come farlo quel respiro profondo, rischi di peggiorare la situazione.

“E che ci vuole a respirare? Lo faccio da quando sono nato…”

Sì, certo! Ma quando si tratta di recuperare il tuo stato mentale ottimale per ritornare produttivo, non è così banale fare QUEL respiro profondo.

Semplificando al massimo:

respiro profondo = meditazione

Ma la verità è che dietro alla meditazione c’è un mondo.

Se non l’hai studiata e praticata, non sai cosa sia e non hai idea dei benefici che può portarti nella vita di tutti i giorni, potresti stupirti dei suoi benefici: 

  • ti aiuta ad aumentare la concentrazione
  • rende le tue giornate più produttive
  • ti aiuta a rimanere focalizzato più a lungo
  • ti permette di non stressarti.

Ti basta?

La meditazione migliora sia la tua mente che il tuo corpo.

Ecco perché in questa puntata Andrea Lisi ti spiega qualcosa che non si era mai sentito e mai visto in nessun altro contenuto riguardante il marketing e il copywriting.

Dal 2013 Andrea ha viaggiato e vissuto in Asia, dove ha appreso svariate tecniche di meditazione: ha avuto diversi maestri, ha frequentato apposite scuole e pratica ogni giorno.

Nella nuova puntata ha selezionato per te 7 tecniche di meditazione che puoi mettere in pratica subito.

Fallo e ne avrai dei benefici immediati.

Ecco alcuni degli argomenti di questa 185esima puntata:

[00:00] Le 3 marketing unit che fanno aumentare i profitti aziendali (basi del sistema SfornaClienti su cui concentrare i tuoi pensieri).

[01:52] Come evitare di violentare il tuo subconscio e abbassare la tua produttività (e felicità).

[04:33] Uno degli errori più frequenti di chi deve produrre ogni giorno: evitarlo ti permette di godere di risultati più soddisfacenti, sia nel lavoro che nella vita.

[06:50] Gary Halbert diceva “L’azione batte la meditazione”: vediamo cosa intendeva.

[09:02] Su cosa si basano le tecniche di mediazione, da dove arrivano e perché devono interessare anche a un imprenditore o professionista come te.

[11:16] Quali sono gli effetti della meditazione sul cervello.

[12:46] Una tecnica di meditazione – apparentemente ovvia – che può dare una svolta alle tue giornate di lavoro e come metterla in pratica.

[15:07] Una tecnica di meditazione – leggera e divertente – che può darti informazioni sulle persone, utili da utilizzare nel tuo copy, permettendoti di staccare e fare un minimo di attività fisica.

[16:55] Una tecnica di meditazione mirata per dare nuove informazioni al tuo subconscio, da sintetizzare e usare nel tuo copy. Ti sarà utile per trovare nuovi titoli e argomenti per i tuoi contenuti ricorrenti (newsletter, post sui Social ecc).

[19:32] Una tecnica di meditazione per chi lavora in remoto, usata e divulgata anche da Steve Jobs. Ti aiuta ad attivare meglio il cervello e a trovare nuove idee per i tuoi materiali di marketing.

[23:05] 3 tecniche di meditazione basate sul respiro profondo, che ti rilasseranno, apriranno la tua mente, miglioreranno la tua salute e ti renderanno più felice. Ecco quando e perché farlo.

Risorse menzionate:

Non perderti le risorse di Copy Persuasivo® qui sotto:

Il “poker” per iniziare a guadagnare di più col Copy Persuasivo®:

1) Il Piccolo Libro della Scrittura Persuasiva

2) Gli Attrezzi del Mestiere. 11 Fondamenta del Copy Persuasivo®

3) Il Nuovo “Manuale SfornaClienti

4) “Video Marketing Persuasivo” nello shop di Copy persuasivo® e su Amazon

►► 2 soluzioni avanzate per Microimprenditori e PMI:

Se vuoi potenziare i tuoi materiali e applicare il Sistema SfornaClienti alla tua microimpresa o attività professionale, prenotati per il Programma Adepto https://club.copypersuasivo.com/ (al momento è full, ma puoi iscriverti per ricevere una notifica quando si libera un posto)

Se hai un’azienda da almeno 2 milioni di fatturato annuo e vuoi delegare il copy e le campagne a dei professionisti, entra nella Lista d’Attesa della nostra Agenzia: https://www.copypersuasivo.com/agenzia-copy-persuasivo

►► La soluzione per chi vuole lavorare come Copywriter e Consulente Marketing:

Se vuoi fare del Copywriting la tua professione, iscriviti al Programma Seguace: https://www.copypersuasivo.com/prodotto/programma-seguace-copy-persuasivo

Andrea seleziona ogni 3-4 mesi persone che addestra personalmente e porta in meno di un anno a guadagnare come Copywriter, anche se non hanno partita IVA né esperienza. Se  vuoi ricevere una notifica appena si liberano dei posti, entra in lista d’Attesa.

Lascia un commento