#22 Linkedin e Copy persuasivo: Intervista a Valentina Vandilli

Come si applica il copy persuasivo su Linkedin e quali sono le tecniche che funzionano adesso?

Amo molto Linkedin.

Nella mia carriera è stato uno strumento essenziale, e non ho mai creduto a quello che diceva la gente sul fatto che non serviva a niente.

Proprio stamattina Linkedin citava un recente e alquanto angosciante studio del McKinsey Global Institute:

Entro i prossimi 15 anni, quasi il 15% della forza lavoro globale potrebbe dover cambiare lavoro.

Entro il 2030, dai 75 ai 375 MILIONI di lavoratori cambieranno categoria di occupazione.

Mentre altri 400-800 milioni potrebbero essere sostituiti dall’automazioni e dall’intelligenza artificiale.

Queste persone dovranno trovare posti di lavoro del tutto nuovi.

Anche se nello stesso periodo verranno creati nuovi posti di lavoro, la grande questione è se i lavoratori avranno le COMPETENZE necessarie per passare efficacemente a questi nuovi ruoli.

Là fuori è possibile trovare programmi di formazione al passo con i cambiamenti nella forza lavoro?

Per restare in tema, se sei:
– una persona che vuole cambiare lavoro dipendente
– un freelance
– un imprenditore

…allora hai bisogno di avere un profilo Linkedin ottimizzato.

Per aiutarti ho intervistato una delle principali esperte in Italia, Valentina Vandilli, e mi sono fatto dare da lei una serie di consigli su come usare questo social “lavorativo” in modo che funzioni davvero.

INTERVISTA A VALENTINA VANDILLI, LINKEDIN TRAINER

Ne è uscita una bella nuova puntata del podcast, che vale molto più di tanti corsi di social media marketing a pagamento.

E il bello è che questo mini-corso puoi averlo subito… e GRATIS.

intervista valentina vandilli copy persuasivo podcast linkedin marketing
Valentina Vandilli ⭐️Esperta di Strategie Social e LinkedIn Trainer | Attivatrice di successi per Freelance

In questo episodio potrai scoprire in particolare:

  • Perché e come Linkedin si differenzia da Facebook
  • La peculiarità di questa piattaforma per i professionisti (e come approfittarne finché sei in tempo)
  • I principali errori da evitare 
  • La grande “corsa all’oro” del 2016-2017 e il grosso PERO’
  • I 3 strumenti essenziali che Valentina consiglia a chi vuole creare copy persuasivo
  • La cosa più scioccante (in positivo) che è successa a Valentina nel suo lavoro da freelance
  • e tanto tanto altro…
ASCOLTA L’EPISODIO SU ITUNES

Alcune delle risorse menzionate nella puntata:


“Da ora in poi non sei in competizione con nessun altro, sei in competizione con te stesso”.
(Tim Grover, personal trainer dei più grandi giocatori di basket)

È un gran bel consiglio, molto sano. È quello che dovremmo fare tutti, razionalmente: compararci solo a noi stessi.
Confrontandoci con la versione precedente di noi stessi e controllare se siamo migliorati oppure no.

Ma non funziona così.
La gente non è razionale e non ama guardarsi allo specchio in maniera onesta.
La maggior parte della gente ha un bisogno sfrenato di confrontarsi con gli altri.

E noi copywriter, come sempre, al di fuori di quando scriviamo testi motivazionali, dobbiamo concentrarci sulla natura reale delle persone, non su come ci piacerebbe che fossero.

Ma da dove partire allora quando scriviamo per vendere?

Dalle tecniche ‘a prova di scemo’ e dalle procedure e i modelli che ho messo nel nuovo “Piccolo Libro della Scrittura Persuasiva”.
Lo trovi in offerta ebook e tascabile su Amazon

Vuoi sviluppare il tuo business con il copywriting e la marketing automation?

Inizia dallo studiare a memoria il Manuale SfornaClienti

Il Manuale è estratto dal Corso che dal 2016 ha aiutato migliaia di imprenditori. Con i principi e le procedure in esso contenuti abbiamo generato già oltre 4 milioni di euro per micro-aziende e liberi professionisti in settori diversissimi.

Clicca sull’immagine qui sotto e ordina subito la tua copia. 

manuale sfornaclienti andrea lisi paperback cartaceo rilegato

Lascia un commento

Prima di andare via prendi il mio Report gratis

In poche pagine ho condensato l'approccio che ha già generato oltre 4 milioni di euro per me e i miei clienti.

Vediamo se può fare anche al caso tuo.