#11 La preziosa arte della ricerca di mercato

Le basi insegnate da Brian Clark di Copyblogger.com su come i migliori copywriter, blogger e internet marketer fanno una ricerca di mercato.

keyword researchPerché parlare di ricerca di mercato su un blog e in un podcast che trattano la scrittura persuasiva?

Il motivo è che se manchi questo passaggio, sarà MOLTO difficile persuadere qualcuno, e quindi vendere.

Inoltre molte persone dopo la puntata #10 dedicata al web copywriting in cui ho intervistato Enrico Battilana di Web Marketing Strategico mi hanno chiesto di approfondire l’argomento di come scrivere per farsi trovare sui motori di ricerca, Google in particolare.

Ecco perché in questo episodio #11 ho deciso di condividere un estratto dai materiali dei miei corsi (Copywriting Strategico, che ho tenuto per anni in varie città del Nord-Ovest, e SfornaClienti, disponibile online).

Come fare una ricerca veloce di parole chiave (keyword)

Quella che potrai ascoltare è quindi una spiegazione dei principi e delle procedure essenziali per chiunque voglia lavorare col web, da imprenditore, blogger, copywriter o internet marketer.

In particolare, ho scelto di rifarmi al libretto di Copyblogger.com, da più di 10 anni uno dei principali riferimenti al mondo per quanto riguarda il marketing di contenuti sul web, in cui il creatore, Brian Clark, dà un aggiornamento delle tecniche classiche usate dai più grandi businessmen e pubblicitari dello scorso secolo, grazie alle enormi potenzialità che internet ci fornisce al giorno d’oggi.

La keyword research, o ricerca di parole chiave, è la base di partenza per ogni strategia di business (non solo online) e serve sia a capire se c’è un mercato per un prodotto che vorresti commercializzare, prima ancora di crearlo – possibilmente – sia a trovare le informazioni necessarie per promuoverti in maniera efficace, rendendo i tuoi contenuti, il tuo sito, il tuo blog visibile per determinate, appunto, chiavi di ricerca. 

Questo tipo di procedura caratterizza tutti coloro che hanno avuto successo online, e non solo.

La differenza rispetto al passato, quando questo tipo di operazioni erano riservate solo ad aziende strutturate e con grosso budget, è che nella nostra epoca una ricerca di mercato alquanto precisa e veloce non costa praticamente NULLA (se sai come farla).

Si può vendere un prodotto ancora prima di crearlo?

Chi vuole fare soldi scrivendo deve necessariamente fare keyword research, perché altrimenti anche se ha creato contenuti interessanti e rilevanti, nessuno lo troverà su Google.

Ma al di là della SEO e del posizionamento su internet, è importante saper fare la ricerca di parole chiave per un ulteriore cruciale motivo:

capire meglio il tuo pubblico.

I grandi marketer del passato hanno dimostrato, utilizzando molti MENO mezzi di quelli disponibili oggi, che puoi addirittura vendere un prodotto PRIMA di crearlo.

Questo succedere se hai capito cosa vuole il mercato, e hai aspettato prima di indebitarti per pagare un programmatore, stampare inutili brochure, affittare uffici o magazzini eccetera eccetera.

Piuttosto, hai delineato una strategia e l’hai TESTATA, partendo magari da un annuncio su una rivista (a cui oggi si affiancano Google e Facebook) e così hai potuto effettivamente capire cosa vuole la gente.

A quel punto hai la cosa più importante, cioè una FOLLA AFFAMATA, e sei pronto a dargli in pasto una miriade di cose (il limite è la fantasia, come dimostrano gli americani, che su ogni idea imbastiscono merchandise, back-end, upsell e cross-sell).

La verità sulla ricerca di mercato

Creare contenuti efficaci, che generano nel tempo pubblicità gratuita, è difficile.

Perciò il copywriter ha sempre pronte delle scorciatoie.

Una di queste è la ricerca di parole chiave, come dimostra Brian Clark.

ALTRE COSE CHE IMPARERAI IN QUESTA PUNTATA SULLA RICERCA DI MERCATO
  • Perché bisogna apprendere l’arte della ricerca di mercato
  • Il trucchetto che ha permesso a Daniel DiPiazza di creare un business enorme con un gruppo Facebook e una pagina Instagram
  • Come verificare se vale la pena investire in un mercato o in una nicchia particolare
  • Come svelare il linguaggio del tuo target e utilizzarlo per aumentare il tuo potere persuasivo
  • Qual è la differenza tra un post virale e uno che viene del tutto ignorato?
  • Come ottenere traffico, seguito e fatturato grazie alle parole giuste
  • Altri 2 consigli d’oro da parte di Eugene Schwartz
  • Come assicurarsi che le persone leggeranno i contenuti che hai faticosamente creato
  • Caso studio: Come creare un business da zero nella nicchia delle arti marziali miste (MMA)
  • Ipotesi: Da dove partirei per creare un blog profittevole nella nicchia del basket
  • Possibilità e limiti delle affiliazioni

e tanto, tanto altro.

Vuoi sviluppare il tuo business con il copywriting e la marketing automation?

Inizia dallo studiare a memoria il “Manuale SfornaClienti”

Il Manuale è estratto dal Corso che dal 2016 ha aiutato migliaia di imprenditori. Con i principi e le procedure in esso contenuti abbiamo generato già oltre 4 milioni di euro per micro-aziende e liberi professionisti in settori diversissimi.

Clicca sull’immagine qui sotto e ordina subito la tua copia. 

manuale sfornaclienti andrea lisi paperback cartaceo rilegato

Lascia un commento

Prima di andare via prendi il mio Report gratis.

In poche pagine ho condensato l'approccio che ha già generato oltre 4 milioni di euro per me e i miei clienti.

Vediamo se può fare anche al caso tuo.

Compila il modulo qui sotto e ti mando subito il Report Gratis!

Parola di Andrea Lisi.