#207 – Come fare Whatsapp Marketing nel 2022: Intervista a Riccardo Girardi

Può capitare che l’email marketing non porti risultati.

È potente, personale e controllabile molto più di Google e dei social.

E soprattutto è versatile, automatizzabile e non ti dà limiti a quante promozioni vuoi inviare ai tuoi potenziali clienti.

Ma accanto a tutti questi pregi del canale email, ci sono anche i difetti.

Ad esempio il fatto che tutti ne hanno abusato.

Dunque – specialmente in business che si rivolgono a consumatori finali – è difficile coinvolgere i contatti che hai raccolto.

È normale che una persona – pur avendoci lasciato il suo indirizzo email – non legga tutte le nostre comunicazioni, per un motivo o un altro – anche se nelle email abbiamo fatto un ottimo lavoro.

Non tutti vedono le notifiche delle email in tempo reale e in tanti non le controllano affatto. Finché non sono costretti da motivi importanti – inviare documenti o scaricare quelli inviati da qualcuno, esiti di esami ecc ecc – spesso neanche aprono la loro casella di posta.

E possiamo affermare che in certi settori solo una minoranza apre la posta per leggere delle newsletter.

Il più delle volte si tratta di persone incapaci dal punto di vista tecnologico, che chiedono aiuto al figlio, perché non ricordano la password o non sanno neanche come controllare le loro email.

Se hai un target del genere lascia perdere le email!

Pensa a una qualsiasi mamma o nonna over 55.

Ha spesso capacità di spesa, ma non la interecetti con le email. 

Queste persone – nonostante le loro pessime abilità tecnologiche – piuttosto passano le giornate a messaggiare e a scorrere le chat di gruppo su Whatsapp.

E sai perché?

Beh, Whatsapp è uno strumento molto facile da impostare e usare: a prova di scimmia!

Chiunque – qualunque età abbia – utilizza Whatsapp.

Dunque ti basta fare 2+2 per capire come iniziare una conversazione con quelle persone: NON con le email, ma con Whatsapp. 

Semplice!

È anche vero però che il Whatsapp Marketing può essere integrato in una strategia basata anche sulle email: se il tuo target le legge puoi potenziare le tue comunicazioni e vendere di più grazie all’utilizzo di Whatsapp insieme alle email.

Negli ultimi anni è cambiato molto, e la maggior parte delle aziende che usa Whatsapp ancora fa ca****e enormi, per pura ignoranza.

Quindi ascolta la nuova “Convers(az)ione” tra Andrea Lisi e il punto di riferimento in Italia per il Whatsapp Marketing, Riccardo Girardi.

In questa puntata Andrea Lisi intervista Riccardo Girardi sull’utilizzo professionale di Whatsapp nel 2022

Ecco cosa scoprirai di interessante:

[00:00] Come si è evoluto il mondo del Whatsapp Marketing negli ultimi 3 anni

[03:50] Come scegliere la strategia più adatta al tuo Whatsapp Marketing

[05:03] Come Whatsapp può esserti d’aiuto nel tuo business

[10:30] In quale settore può avere maggiore impatto il Whatsapp Marketing: ecco alcuni esempi di casi di successo

[16:00] I principali problemi delle aziende e come possono essere risolti col Whatsapp Marketing

[17:36] Quali gravi errori potresti commettere usando Whatsapp nel tuo business

[23:23] Come potresti usare il Whatsapp Marketing se operi nel settore della ristorazione (ma non solo!)

[26:06] Come e perché è nato il video-percorso WhatsAdvanced di Riccardo Girardi e a chi è rivolto

[35:24] Fino a che punto è possibile automatizzare il Whatsapp Marketing

Risorse menzionate

Se vuoi guadagnare di più, inizia con le nostre risorse a portata di tutti:

1) Il Piccolo Libro della Scrittura Persuasiva

2) Gli Attrezzi del Mestiere. 11 Fondamenta del Copy Persuasivo®

3) Il Manuale SfornaClienti

4) “Video Marketing Persuasivo” nello shop di Copy persuasivo®

►► Le nostre soluzioni avanzate per Microimprenditori e PMI:

Se vuoi potenziare i tuoi materiali e applicare il Sistema SfornaClienti alla tua microimpresa o attività professionale, prenotati per il Programma Adepto https://club.copypersuasivo.com/ (al momento è full, ma puoi iscriverti per ricevere una notifica quando si libera un posto)

Se hai un’azienda da almeno 2 milioni di fatturato annuo e vuoi delegare il copy e le campagne a dei professionisti, entra nella Lista d’Attesa della nostra Agenzia: https://www.copypersuasivo.com/agenzia-copy-persuasivo

►► Se invece vuoi lavorare come Copywriter o Consulente Marketing iscriviti al Programma Seguace: https://www.copypersuasivo.com/prodotto/programma-seguace-copy-persuasivo

Andrea seleziona ogni 3-4 mesi persone che addestra personalmente e porta in meno di un anno a guadagnare come Copywriter, anche se non hanno partita IVA né esperienza. Se  vuoi ricevere una notifica appena si liberano dei posti, entra in lista d’Attesa.

Lascia un commento