Come acquisire nuovi clienti nel 2019

Per acquisire nuovi clienti, persuadere e vendere, l’educazione è la nuova via maestra. 

Solo creando continuamente contenuti efficaci puoi raggiungere più persone, formarle al tuo prodotto o servizio, e vendere sempre di più (e ad un prezzo più alto). Ma senza una strategia non vai da nessuna parte e rischi di fare solo buchi nell’acqua.

Quello che ho imparato da formatori come Frank Merenda, Ermes Giordani e Luca Orlandini

Ha molti nomi. Ognuno in effetti lo chiama un po’ a modo suo.

Per alcuni è content, per altri inbound marketing.

E anche in Italia ogni mese escono fuori nuove etichette: marketing educativo, automatico, strategico, oppure formativo.

Ma in fondo il concetto è semplice: tutto gira attorno al blog.

E sul blog di Copy Persuasivo già ti ho parlato del perché devi avere un blog aziendale.

Ascolta il Podcast #14 su come usare il Blog per vendere (o trovare lavoro)
Clicca sull’immagine per ascoltare il podcast

Oggi voglio andare più a fondo.

Voglio darti gli strumenti per pianificare una strategia efficace che ti permetterà di avere:

  • sempre più clienti,
  • che comprano di più
  • e più spesso.

Hai un’attività? Sei sul mercato?

Ecco 4 realtà che determineranno il tuo destino nei prossimi anni:

  • I dati più recenti mostrano che solo il 12% dei clienti ha piacere di incontrare dal vivo o telefonicamente un venditore. Tutti gli altri preferiscono comunicare via email, web, social e altre forme di contatto online. Questa situazione crea una enorme sfida per le reti vendita vecchio stampo.
  • Il marketing di contenuto sarà un elemento essenziale del processo di vendita. Questo significa che le aziende più performanti saranno quelle che forniranno il contenuto migliore all’inizio del percorso per portare i clienti a compiere il passo successivo.
  • Avere un sistema che predice le fasi che il cliente deve seguire sarà più importante della “creatività”.
  • La disponibilità di dati e la crescita di nuovi consumatori sempre più abituati a cercare informazioni su internet prima di effettuare decisioni d’acquisto unificherà marketing e vendita. Chi non sta al passo avrà grandi difficoltà.

Queste cose sono ancora una novità per molti, ma Frank Merenda ha iniziato a parlarne in Italia già dal 2010.

Se non lo conosci, devi sapere che si tratta del formatore che per primo ha unito vendita e marketing in Italia, dando ai suoi allievi un enorme vantaggio sulla concorrenza.

La sua attività è stata costruita all’inizio sopratutto grazie ad un blog.

E checché se ne dica, il suo è stato un successo senza precedenti nel nostro paese.

D’altronde questi stessi risultati vengono replicati sistematicamente da molte aziende e professionisti americani, fin dall’epoca di Rich Schefren e poi Frank Kern (internet marketer esplosi attorno al 2005-2007).

Ora quindi andiamo al sodo…

La comunicazione non deve mai essere fine a se stessa.

La qualità e la quantità di quello che comunichi devono portarti ad acquisire nuovi clienti e aumentare il tuo fatturato.

Come?

Innanzitutto tramite i contenuti.

Le persone non cercano pubblicità, ma informazioni e intrattenimento.

Ed è per questo motivo che nel 2017 non c’è alternativa: hai bisogno di investire nel marketing di contenuti.

Ecco in dettaglio quali sono gli elementi di una content strategy che non possono mancare quando pianifichi la comunicazione della tua attività:

Vademecum del marketing educativo

Prima di tutto la strategia.

Per avere contenuti efficaci e ben strutturati devi innanzitutto selezionare il tuo cliente ideale.

Devi fare in modo di conoscerlo bene, sapendo tutto di lui e i suoi interessi.

Soprattutto, devi individuare come con un laser quali sono le sue preoccupazioni, i suoi problemi, i sogni e i desideri.

I tuoi messaggi saranno così in grado di intercettare “la conversazione che avviene nella sua mente”.

Una volta che hai attirato la sua attenzione, è il momento di dargli informazioni utili, e poi proporgli la soluzione (la tua, l’unica che fa al caso suo).

Questo tipo di contenuti, educativi e persuasivi, sono la chiave per acquisire nuovi clienti nel 2018.

Video, articoli, webinar e podcast sono la benzina per far funzionare l’unica comunicazione su cui ha senso investire nell’era di Internet (L’era della Sfiducia, l’era del Potere nelle mani del Consumatore, l’era della Distrazione).

Devi iniziare a creare contenuti di valore e a condividerli sui social media, incessantemente.

Potrai così portare il tuo cliente ideale all’interno del tuo funnel, e fargli percorrere tutti i gradini “magici” della fidelizzazione – come insegna il grande Ermes Giordani:

Il tuo investimento pubblicitario deve servire a creare questo percorso:

il percorso di ascensione che devi far fare ai tuoi clienti, usando il copy persuasivo™

E a questo punto immagina di poterlo introdurre e accompagnare da uno gradino all’altro.

Attraverso un lavoro certosino e continuo di copywriting lo porterai nel tempo a:

  • interessarsi a quello che hai da offrire
  • comprare
  • comprare di nuovo
  • comprare di più
  • fare passaparola positivo ed entusiasta

E allora fare esplodere le vendite e il fatturato sembrerà un gioco da ragazzi.

Tuttavia, la verità è che questo sistema richiede capacità strategiche ed esecutive che poche agenzie web in Italia posseggono.

Il mio invito quindi è:

Non farti ingannare!

Evita soluzioni approssimative come il tuo amico o cugino smanettone.

Ed evita anche le tante agenzie web generaliste che affollano il mercato.

In quest’epoca in cui è importante ridurre i costi aziendali, e acquisire nuove capacità, ti conviene prima di tutto formarti e perlomeno abbozzare direttamente da te i contenuti che servono per la tua strategia marketing.

Ma se vuoi gestire al meglio la definizione e l’implementazione del tuo marketing di contenuti, devi sapere davvero come si fa.

E anche se non hai davvero tempo per farlo e vuoi delegare quest’attività, è bene capirne abbastanza, così non ti farai fregare.

La tattica che ho applicato io è stata:

Impara da chi già lo fa tutti i giorni.

Impara da chi può passarti in breve non solo delle informazioni pratiche, ma anche i segreti che solo un professionista conosce.

E un professionista è chi ha accumulato negli anni migliaia di ore di pratica.

(A tal proposito, leggi anche la mia intervista all’esperto di landing page Luca Orlandini)

 copywriting per landing page

Lascia un commento

Prima di andare via prendi il mio Report gratis

In poche pagine ho condensato l'approccio che ha già generato oltre 4 milioni di euro per me e i miei clienti.

Vediamo se può fare anche al caso tuo.